L’Italia è una terra meravigliosa ricca di luoghi, paesaggi e realtà uniche che tutto il mondo ci invidia. La varietà di esperienze che ci offre è infinita, per tutti i gusti, le età e per tutte le tasche. Ce ne siamo resi conto soprattutto in questi due anni di pandemia che, costringendoci a restare a casa o a limitarci negli spostamenti, ci hanno permesso di (ri)scoprire tante destinazioni meno note e di sperimentare nuovi modi di viaggiare.

Questo è stato possibile anche grazie a realtà come Your Travel Diary tour operator specializzato in viaggi su misura che, con la crisi da Covid-19, si è reinventato proponendo tour virtuali alla scoperta delle meraviglie di Italia. La risposta dei viaggiatori è stata positiva e, quello che doveva essere solamente una breve parentesi, si è rivelata una grande opportunità sia per il tour operator che per i viaggiatori: i tour virtuali sono diventati un assaggio della reale esperienza di viaggio una sorta di introduzione al luogo dove si andrà dal vivo per conoscere in anteprima la destinazione. Abbiamo approfondito con Beatrice Bellini founder di Your Travel Diary in questa intervista.

beatrice bellini
beatrice bellini

L’INTERVISTA

    1. Negli ultimi anni i turisti vanno sempre più alla ricerca di esperienze autentiche rappresentative della cultura del posto. Con Your Travel Diary è dal lontano 2013 che lavorate in questo senso. Come nasce il vostro progetto e a chi si rivolge?

    Your Travel Diary è un tour operator specializzato in servizi esclusivi e turismo in Italia. I nostri servizi sono progettati per aiutare i viaggiatori a organizzare e creare il loro miglior viaggio in tutta Italia. Gli itinerari sono disegnati con passione e personalizzazione. Il viaggio quindi viene cucito su misura: con esperienze esclusive e personalizzabili a seconda dei gusti e delle preferenze del viaggiatore in relazione alla meta.

    Ispirati dal desiderio di offrire un servizio di alta qualità, con estrema attenzione ad ogni dettaglio, il tutto con un tocco personale.

    L’Italia è un paese unico e l’idea di condividere la nostra conoscenza della cultura, delle persone, della cucina e del vino, nonché dello stile di vita con i nostri ospiti ci rende molto soddisfatti. Dopo aver trascorso molto tempo a conoscere le persone e le loro esigenze, l’obiettivo è quello di offrire una vacanza originale, autentica, esclusiva e memorabile e il punto di forza è la capacità di personalizzare il viaggio soddisfacendo le richieste speciali.

     

    2. Il turismo è trainato dalle donne, anche nelle imprese. Una ricerca presentata al TTG di Rimini nel 2021, ha rilevato una crescita di imprese al femminile negli ultimi anni. Cosa ne pensi?

    Siamo molto sensibili al tema turismo al femminile, nel nostro progetto c’è una parte dedicata alle Donne all’avventura, interamente dedicato alle donne, con le loro esigenze e caratteristiche. Gli occhi delle donne scoprono il mondo con un approccio speciale ai viaggi e con specifiche esigenze, perché le donne viaggiatrici considerano il viaggiare una parte integrante della vita.

    Negli ultimi anni le donne stanno dominando la scena turistica sia dal punto di vista della domanda che dell’offerta.

    Emerge sempre più il fenomeno delle donne che viaggiano da sole così come la maggior parte di tutte le scelte di viaggio è realizzato dalle donne. Le donne che viaggiano da sole si fidano dei consigli dati da imprese nate da donne per le donne e creano delle reti di interessi alla cultura, avventura e ai viaggi responsabili, e ai prodotti locali. Nel 2019 abbiamo ricevuto un premio dalla Camera di Commercio di Milano Monza Brianza e Lodi proprio sul fare impresa 4.0 categoria turismo al femminile che ci ha dato ancora più entusiasmo riguardo il settore al femminile.

    Inoltre sul lato dell’offerta, le imprese al femminile sono in grandissima crescita; il tema trainante è sicuramente il turismo responsabile che pone al centro la capacità della donna di produrre un valore aggiunto sui temi dell’innovazione e dell’etica, diventa dunque l’approccio più attuale ai temi della sostenibilità che sottendono ogni azione di valorizzazione dei territori destinata a nascere intorno agli attrattori turistici.   

    your travel diary
    tour milano

    3. La pandemia, lo sappiamo bene, ha messo a dura prova il settore turistico, ma in molti hanno sfruttato la situazione per reinventarsi e creare nuovi format. Anche voi avete deciso di sperimentare il digitale, proponendo tour virtuali. Ci racconti com’è andata?

    Sono stati tempi duri, abbiamo dovuto imparare a resistere e a reinventarci come molte piccole imprese. All’inizio non è stato facile anche perché solitamente i viaggiatori si recano direttamente sul posto per fare turismo ma con il passare dei mesi abbiamo iniziato per esempio ad usare nuove tecnologie per rimanere vicini alle persone organizzando dei tour virtuali o semplicemente aiutando a mantenere attiva la loro voglia di viaggiare. Questi tour hanno prodotto nei viaggiatori grande interesse per determinate località e adesso che siamo più liberi di spostarci quello che abbiamo pensato è di continuare con i nostri tour virtuali cambiandone un po’ il senso, come una sorta di pre-tour, una introduzione al luogo dove si viaggerà dal vivo per conoscere in anteprima la destinazione, un complemento per aiutare le persone a pianificare il prossimo viaggio e avere la possibilità di assaporare maggiormente il territorio una volta che ci si troverà immersi. Ci sono ancora tante cose da modificare ed ampliare ma credo in questo nuovo modo di fare turismo seguito dal viaggio in forma reale.

     

    4. Turismo post-pandemia: come sarà e cosa ti aspetti?

    Il rilancio avrà tempistiche diverse nelle varie parti del mondo, è difficile prevedere come sarà, però credo che quello che cambierà sarà la fruizione dell’esperienza del visitatore sicuramente andrà sempre più anticipata virtualmente perché possa essere considerata realmente, oltre alla scoperta sempre più di un Undertourism: alla ricerca di nuove esperienze oltre la città, verso borghi e località immerse nella natura, così come nuove stagioni e modalità per partire con un turismo più sostenibile e responsabile. Il turismo sarà per piccoli gruppo ed esperienze dirette con guide turistiche sempre più professionali, aumentando l’attenzione verso il mercato locale di prossimità con maggiore attenzione al territorio e ai prodotti locali.

    YOUR TRAVEL diary

     

     

    “Sono stata ispirata dal desiderio di offrire un servizio personalizzato e di alta qualità, con estrema attenzione ad ogni dettaglio, il tutto con un tocco personale. Spero sempre che gli ospiti che scelgono di viaggiare con noi vivano l’Italia al massimo“. Beatrice Bellini. 

    Your Travel Diary è un tour operator specializzato in servizi esclusivi e turismo in Italia. I servizi sono stati progettati per aiutare i viaggiatori a organizzare e creare il loro miglior viaggio in tutta Italia. Gli itinerari sono progettati con passione e personalizzazione.

    Proprietaria e coordinatrice dell’agenzia è Beatrice Bellini. Nata a Milano, ha trascorso la maggior parte del tempo impegnata nel mondo del turismo. Dopo aver lavorato per molti anni presso i principali tour operator e agenzie di viaggio italiani, nel 2013 ha deciso di creare Your Travel Diary, realizzando il desiderio di assistere i viaggiatori nella loro ricerca del meglio che l’Italia ha da offrire.

    Segui Your Travel galey anche su Facebook, Linkedin, Twitter.

    Milan from women’s point of view – VIRTUAL TOUR

    Uno dei virtual tour più interessanti di Your Travel Diary è “Milan from women’s point of view – VIRTUAL TOUR”, che sarà inoltre presente sulla nostra innovativa piattaforma. Ti piacerebbe scoprire Milano dal punto di vista femminile? Immagina una passeggiata virtuale per il centro di Milano, alla scoperta dei luoghi più importanti, come il Castello, il Duomo, il Teatro alla Scala, da un punto di vista davvero speciale… il punto di vista delle donne!

    Imparerai a conoscere personalità incredibili dal periodo del Rinascimento fino ad oggi.

    Al Castello ascolterai dettagli curiosi della vita quotidiana delle donne, matrimoni organizzati e… esecuzioni mortali… Incontrerai grandi personaggi, duchesse coraggiose come Bianca Maria Visconti che combatterono per difendere il Ducato, e affascinanti dame di corte come Cecilia Gallerani, che è stata dipinta da Leonardo. Continuando a scoprire le prime donne scienziate, dottoresse e politiche.

    Concludendo il tour con l’incredibile biografia di famose cantanti d’opera come Maria Callas fino ad arrivare ai giorni nostri con Carla Fracci immensa ballerina. L’esperienza viene vissuta in modo attivo e dinamico in quanto vi è possibilità di interazione con la guida a completa disposizione dello spettatore che ne diventa il protagonista. Curioso di partecipare? Proporremo questo tour virtuale sulla nostra piattaforma. Stay tuned!

    Shares
    it_ITItalian